Rumor: Tomb Raider Suite è servito solo per far soldi, secondo un commento diffamatorio

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su pinterest

Martedì 18 Giugno è apparso tra i commenti della pagina Kickstarter, uno molto particolare scritto da Tracie-Anne Swift, ex collaboratrice di Nathan McCree per il progetto “Tomb Raider Suite”.

Bisogna prendere 5 minuti di tempo per leggerlo tutto.

Noi di Tomb Raider Italy siamo rimasti abbastanza scioccati da quanto riferito in questo lungo commento/racconto e in parte delusi, visto che abbiamo partecipato anche noi alla raccolta su Kickstarter.

Non essendoci stata ancora una risposta da parte di Nathan McCree, ci auguriamo davvero che sia tutto un grosso, enorme malinteso.

Riportiamo ciò che è stato scritto sia su Kickstarter che su Tomb Raider Forums:

Ciao a tutti,

In primo luogo, se avete avuto un’esperienza positiva con Tomb Raider Suite, sono davvero contenta per voi e spero che abbia soddisfatto le vostre aspettative, c’è stato tanto amore e duro lavoro per realizzarlo.

Tuttavia, se sei stato bloccato o ignorato per soddisfare il tuo investimento/acquisto, continua a leggere…

Di fronte a Nathan non è possibile mostrare alcuna umiltà.

Vorrei scusarmi con tutti voi.

È ciò che meritate tutti.

Mi chiamo Tracie-Anne Swift.

Ho portato avanti la strategia per il progetto Tomb Raider Suite su Kickstarter, circa 2 settimane dall’inizio della campagna, quando ha iniziato a bloccarsi, dopo essermi offerta volontaria.

Ho organizzato Abbey Road, i live stream, Hatfield House e la Legion of Honor e ho investito migliaia di ore volontariamente e una serie di altre cose (troppe per elencarle tutte) per rendere il progetto un successo.

Ci ho creduto davvero.

Quando è stato annunciato il Kickstarter, chi in quel momento aveva possibilità, ha fatto tutto ciò che era possibile.

Conosco in prima persona fan che non potevano permettersi di impegnarsi molto, ma hanno fatto il possibile per offrire il massimo.

Ciò che lega questa comunità è l’amore per Tomb Raider e Lara Croft, questo è innegabile.

Dopo aver riavviato la campagna Kickstarter e monitorato Google Analytics siamo arrivati a metà strada e questo ha innescato la seconda ondata di offerte.

Non parlerò di quanto ho personalmente contribuito, ma è stato molto.

Sto dicendo questo, perché è importante capire il livello di tempo/investimento personale che ho messo nel progetto.

Non è divertente.

Aiuterà anche a capire perché so di essere corretta al 100%.

Alla fine, 2615 fan di Tomb Raider hanno promesso un’enorme quantità di denaro: ben £ 194.120 (Compresi 2 sponsor incredibilmente generosi, che hanno buttato £ 7.5k ciascuno): uno degli importi maggiori mai promessi per questo tipo di progetto.

Dopo il finanziamento, ho accettato di gestire Tomb Raider Suite come un progetto professionale nel mio tempo libero.

I 2 giorni di registrazione, i live stream di Abbey Road e una miriade di compiti organizzativi, fino alla prenotazione e all’organizzazione di Hatfield House e alla prenotazione della Legion of Honor a San Francisco.

Ci ho creduto davvero, ma ora non più. È tutto incredibilmente triste.

Dove siamo oggi:

SONO PASSATI 2 ANNI – MI PIACEREBBE SCUSARMI CON CHIUNQUE ABBIA SUPPORTATO SU KICKSTARTER.

Cercherò di aiutare chiunque abbia fatto un’offerta.

È tempo di rimediare al maggior numero di torti possibili.

Come leggevo gli aggiornamenti di Kickstarter, sgranavo sempre più gli occhi, e lo stesso vale per i commenti che Nathan ha fatto.

Mi sento imbarazzata e mortificata per alcuni degli aggiornamenti e dei commenti che ho letto.

Dobbiamo essere VERAMENTE chiari sullo scopo di come tutto ciò è avvenuto.

Nathan ha ottenuto il permesso da Square Enix (in realtà, David Burns, il suo socio in affari, ha negoziato il contratto) come accordo commerciale.

Per quanto mi riguarda ora ……. ecco ‘LA COSA’

Qualsiasi tipo di ringraziamento e umiltà per aver avuto l’enorme privilegio di avere un album registrato negli studi di ABBEY ROAD è stato inesistente da parte di Nathan.

Ora è solo un progetto commerciale a cui è ossessionato per fare soldi. Stanno così le cose, ed è ridicolo e vergognoso.

Il suo ultimo aggiornamento è stato, francamente, semplicemente orribile.

So che alcuni di voi sono solidali e fedeli nei suoi confronti ma, a mio parere, e dato quello che so, non lo merita davvero.

Ma l’ho capito, vedi il creatore della musica a cui tieni ,e quindi lo supporti. Lo capisco.

Quando si tratta di “comportamenti e atteggiamenti”, non si può abusare della fiducia dei fan, né direttamente, né per guadagni finanziari, e nessuno può negare che tutto ciò era un ultimo tentativo per rilanciare la sua carriera.

La Tomb Raider Suite non ha più soldi, è davvero così semplice.

La musica è pronta da quando Geoff Pesche ha terminato il mastering, ben 16 mesi fa.

I FATTI:

Ciò che è scritto di seguito è stato riportato solo su Tomb Raider Forums.

Le persone devono essere assolutamente informate.

Per quelli di voi che hanno sostenuto il progetto con £ 450 o hanno comprato i biglietti tramite il sito web, per l’evento a San Francisco: La settimana scorsa ho parlato con il coordinatore di The Legion of Honor, e da Aprile non ha più notizie.

Il costo totale dell’evento è $ 9000.

È stato lasciato già un deposito di $ 4.482,00, ma questo andrà perso il 30 Giugno, alla fine del loro anno finanziario.

Whitney, il mio contatto, ha chiesto loro di fornire una data per suonare, ma come ho già detto, non c’è stato alcun contatto da Aprile.

Una volta scaduto il deposito, i soldi andranno persi.

Quindi, se non viene concordata una data e non viene dato un ulteriore deposito, questo evento non ci sarà più e sarà una perdita enorme per il progetto.

Oltre alla quota per l’affitto della sede, c’è anche l’ottetto, bevande e cibo da offrire e una modella che interpreterà Lara.

Ovviamente oltre a tutto ciò, anche i voli e alloggi per Nathan. (A proposito, non c’è un team di produzione)

Non riesco proprio a vedere David (il socio in affari di Nathan) che paga tutto, visto che è già in bilico per liberare Nathan da questo pasticcio.

La priorità deve essere la realizzazione dei prodotti fisici della campagna Kickstarter (CD, vinili, ecc…)

Credo che sarebbe il caso di bloccare le vendite dei biglietti per il concerto a San Francisco, fino a quando tutto questo sarà risolto, ma così non è.

È ancora possibile acquistare i biglietti sul sito di Tomb Raider Suite.

Vedremo cosa succede.

Ho capito che i dischi in vinile e i CD sono stati effettivamente ordinati.

Spero che ci sia del vero in questo.

PASSI SUCCESSIVI:

Ho creato un indirizzo email: [email protected] e vorrei che mi scrivessi se:

– Hai ricevuto un CD rotto e hai dovuto pagare per restituirlo

– Se hai mai cancellato il tuo impegno e non sei stato rimborsato

– Se non hai mai ricevuto il premio (vinile e CD esclusi, ci occuperemo di quelli una volta che il denaro da inviare sarà stato trovato)

– Se hai cancellato il tuo ordine sul sito web e non sei mai stato rimborsato

– Se devi ancora ricevere il tuo ordine fatto dal sito web (dato che il sito web è attivo da oltre 16 mesi, consiglio vivamente alle persone di FERMARSI con gli ordini, ma vi terrò aggiornati)

Chiunque abbia un account online sul sito www.tombraidersuite.com può controllare se sia ancora possibile accedere al proprio account e gentilmente può farmi sapere se non lo è.

Ho ricevuto messaggi preoccupanti da parte di persone che non possono più accedere ai propri account, dopo aver cancellato il loro ordine.

Devo capire come mai.

Raccomanderei vivamente che le persone smettano di fare ordini sul sito web fino a quando tutto questo non verrà risolto.

Non esiste alcun processo di adempimento dietro il sito web e i fondi non vengono utilizzati per lo scopo previsto.

Se è possibile, inviatemi mail con quante più informazioni possibili, e mi occuperò di creare un registro da inviare a Square Enix Legal se necessario, quando la situazione diventerà chiara.

Non dimenticate mai che tutto ciò è stato solo permesso su licenza.

È orribile pensare che Nathan consideri davvero tutto questo un “Business” legittimo e che sia giusto lasciare così tanti fan infelici e arrabbiati.

È in debito con tutti coloro che hanno sostenuto Kickstarter e con chiunque abbia effettuato un ordine sul sito di Tomb Raider Suite.

Questo non è un ‘affare’, ma un grosso debito che deve essere risolto, e molto presto.

E infine: I comportamenti che hanno portato tutto questo, molto in basso:

Ho seguito il progetto fino a poco prima di Hatfield House, mentre Nathan minacciava di “schiacciarmi il collo”.

Lo fece perché Meagan Marie gli aveva chiesto se poteva fare un servizio fotografico proprio nella “Croft Manor”, ossia Hatfield House, durante il concerto.

Sarebbe stata un’opportunità unica nella vita, quindi ho fatto in modo di informarmi su come fare.

L’incaricato ha accettato di dare l’accesso al giardino e ho quindi organizzato il tutto chiamando un truccatore e un fotografo.

Nathan è andato assolutamente fuori di testa e ha detto a Meagan che sarebbe dovuta “sparire e andarsene da qualche altra parte”

Meagan Marie ha fatto molto per aiutare Nathan.

Dal vederlo sul palco delle convention, al contribuire a promuovere il Kickstarter in primo luogo, per poi avere la Suite sul palco della Pax East nel 2018.

Nessuna persona su questo pianeta ha il diritto di minacciare nessuno.

Dave è dovuto intervenire e bloccare Nathan dicendo che a Meagan doveva assolutamente essere permesso di fare il servizio fotografico…

Ma lui aveva ormai rovinato tutto.

Oltre a questo, c’è stata una conversazione riguardo una fan che si trova in sedia a rotelle.

Lei e suo padre erano già a Londra per un evento dedicato a Shadow e volevo davvero che lei vivesse un’ esperienza alla Hatfield House.

Ho chiesto a Nathan se potessi invitare sia la ragazza che suo padre, e mi è stato detto un vero e proprio “NO”.

Secondo Nathan, per invitarli avrei dovuto comprare io un biglietto per lei e uno per suo padre, è stato orribile.

Ancora una volta, Dave dovette intervenire e fu raggiunto un compromesso, ossia io avrei pagato il biglietto a lei e suo padre sarebbe entrato gratuitamente.

Alla fine, loro non sono riusciti a venire, ma questo è per far capire il comportamento di Nathan. È importante che tu lo sappia.

“La goccia che ha fatto traboccare il vaso”, per me è arrivata dopo Hatfield:
Stavo parlando con due fan riguardo le foto di Hatfield.

Volevo creare un blog, in cui le persone potessero caricare le proprie foto e video. Sarebbe stato fantastico!

Se ti sei mai chiesto perché non hai mai visto nessuna foto della serata, ora sai il perché.

Nathan voleva monetizzare.

Quindi il blog non è mai nato e la condivisione delle foto non è mai avvenuta.

Nathan andò alla messa in onda del Leitmotiv di Lara su Classic FM (per gentile concessione di un simpaticone chiamato Mark Robins, che Nathan non ha mai ringraziato) e mi contattò via Twitter chiedendomi se poteva usarmi come “consulente di carriera” per aiutarlo.

Sapevo che era tutto finito per me.

Quando ho chiesto di avere alcune copie dell’album per inviarle alle persone che avevano contribuito a realizzarlo, ho ricevuto ciò che può essere descritto come il più brutto e fastidioso messaggio di testo che si possa immaginare.

Mi sento incredibilmente in colpa per averlo aiutato e ho saputo che molti di voi sono sconvolti.

Il problema è che Nathan ha visto il Tomb Raider Suite come la sua occasione per fare i soldi. Ma non avrebbe mai funzionato in quel modo.

Quando penso all’inizio di tutto, mi chiedo quanti dei nostri fans, che erano seduti in quelle prime file all’Eventim Apollo a Dicembre 2016, parlino ancora con Nathan.

Dal 2016 Nathan ha insultato alcuni dei fan più fedeli. Lo trovo un comportamento assurdo.”

Infine, Tracie-Anne conclude con un messaggio per Nathan:

Nathan, quando leggi questo sappi che mi dispiace per te.

Mi dispiace che la tua carriera sia dove è, ma ora credo sinceramente che non è colpa di nessuno se non la tua.

Il modo in cui tratti le persone, il modo in cui parli alle persone.

Nessuno lo tollererà mai e tu dovrai vivere con le conseguenze di tutto ciò. Temo comunque che la tua arroganza e il tuo narcisismo prevalgano su tutto.”

Scopri tutte le notizie di Tomb Raider e Lara Croft rilasciate finora nel 2019.

Iscriviti ora alla nostra newsletter

Non perdere neanche un contenuto sulla tua eroina preferita!

  • Resterai aggiornato sul mondo Tomb Raider
  • Accederai al nostro gruppo chiuso Facebook
  • Riceverai gli aggiornamenti solo via email
  • Non aderirai al nostro più grande progetto “Tomb Raider Bot”

Puoi cancellare la tua iscrizione in qualsiasi momento cliccando in fondo alle nostre email.

Inserisci i tuoi dati (nome ed email) per ricevere gli aggiornamenti solo via email.

  • Entrerai a far parte del nostro gruppo chiuso Facebook
  • Riceverai gli aggiornamenti sia su Facebook Messenger che via email (l’iscrizione via email non è obbligatoria)
  • Aderirai al nostro più grande progetto “Tomb Raider Bot”

Puoi cancellare la tua iscrizione in qualsiasi momento scrivendo “Cancella iscrizione” o cliccando nel menù in basso del tuo dispositivo.

  • L'iscrizione è semplice, veloce e gratuita.
  • Rispetteremo la tua privacy secondo il regolamento generale sulla protezione dei dati n. 2016/679.

Non ti resta che iniziare il tuo viaggio cliccando su “INIZIA L’AVVENTURA“, il nostro Bot ti darà il benvenuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

When you visit any web site, it may store or retrieve information on your browser, mostly in the form of cookies. Control your personal Cookie Services here.

These cookies are necessary for the website to function and cannot be switched off in our systems.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Per motivi di perfomance, utilizziamo Cloudflare come rete CDN. Questo salva un cookie "__cfduid" per applicare le impostazioni di sicurezza per ogni client. Questo cookie è strettamente necessario per le funzionalità di sicurezza di Cloudflare e non può essere disattivato.
  • __cfduid

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi

Non vuoi più perdere neanche un contenuto della tua eroina preferita?

VIENI A CONOSCERE “TOMB RAIDER BOT”

È il primo chatbot italiano (Facebook Messenger) su Tomb Raider.

Il suo obiettivo è quello di aggiornati sul mondo Tomb Raider in maniera divertente.