Nei giorni scorsi vi abbiamo parlato dell’intervista tra Dan Bisson, Game Director di Shadow of the Tomb Raider, e l’Official Xbox Magazine sulla questione delle doppie pistole.

Nell’intervista Bisson ha affermato che Lara non avrebbe indossato i pantaloncini e le doppie pistole, elementi simbolici del personaggio, nella trilogia del reboot di Tomb Raider.

Morrigan, Community & Social Media Manager di Crystal Dynamics, è intervenuta sull’argomento per chiarire meglio la dichiarazione del Game Director:

Volevo rispondere a una dichiarazione fatta in una recente intervista con l’Official Xbox Magazine.

Quando abbiamo confermato che Lara non avrebbe ricevuto le doppie pistole in Shadow of the Tomb Raider, non abbiamo usato il miglior linguaggio per descrivere la nostra logica dietro questa decisione.

Tomb Raider ha una storia meravigliosa, e ci sforziamo sempre di rendere omaggio agli elementi classici, visti attraverso gli occhi del nostro reboot moderno.

Siamo grati per la passione che tutti voi portate, e non vediamo l’ora di condividere più informazioni sul gioco con voi.

Su un argomento così delicato, Morrigan ha voluto precisare che la Crystal Dynamics prende sul serio gli elementi classici, e si sforza di rendergli omaggio attraverso i capitoli del reboot, come già accaduto con Legami di Sangue.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.